18. Febbraio 2022 | Responsabilità

Spedizioni a impatto di CO2 neutrale da oltre 10 anni

Nel 2012 DPDgroup ha imposto nuovi standard nel settore: Da esattamente 10 anni, DPDgroup, cui appartinee anche DPD Svizzera, trasporta ogni pacco con un impatto climatico neutrale. Questo significa: le emissioni inevitabili per tutti i pacchi consegnati con DPD vengono compensati a titolo volontario e senza costi ulteriori per i mittenti o i destinatari.

Da un lato misuriamo e riduciamo costantemente la nostra impronta di CO2, lavoriamo a progetti per ottimizzare l’efficienza, estendere la flotta di mezzi elettrici e trovare soluzioni innovative per il recapito dei pacchi. Dall’altro lato, tutto il DPDgroup investe a titolo volontario in attività di compensazione.

Le ambizioni di DPD Svizzera

Entro il 2025 vogliamo fare in modo che il recapito di pacchi sia a emissioni zero in almeno dieci città svizzere. Dopo la conclusione positiva di un test a Schaffhausen, siamo passati ad es. a Ginevra al recapito di pacchi con mezzi elettrici. Come avrete letto sicuramente, dal mese di marzo 2021 è in funzione anche un camion elettrico per i trasporti tra i depositi di DPD di Buchs (ZH) e Möhlin (AG). Prossimamente entrerà in funzione un altro camion eletricco, mentre altri quattro sono stati ordinati al costruttore. Vi terremo informati su questo argomento nel nostro blog DPD.

Un fiore all’occhiello: record mondiale con il nostro camion elettrico

DPD Svizzera ha ottenuto, in collaborazione con i partner Continental e Futuricum, il GUINNES MONDIALE™ nel tragitto più lungo compiuto con un camion elettrico senza ricarica intermedia. Il camion elettrico è il più prestante di tutta l’Europa e ha compiuto nel complesso 1 099 km in 23 ore!

 

Il nuovo camion elettrico: ancora più potente ed efficiente

Il nostro primo camion elettrico ha una potenza di 680kW. Il nuovo modello, che entrerà in funzione probabilmente verso la metà/fine di marzo, ha una batteria da 900kW. Vi terremo informati non appena saranno disponibili i primi dati sui consumi di questo camion elettrico.

E-Truck
windpark

Ma non è tutto: le ambizioni di DPDgroup

Per i progetti testi alla compensazione delle emissioni, DPDgroup ha cercato la collaborazione con un esperto. CO2logic è l’impresa specializzata in neutralità delle emissioni di CO2 e il nostro partner di cooperazione.

Nel primo anno del programma triennale di compensazione delle emissioni serra, DPDgroup e Co2logic hanno deciso di intraprendere e concentrarsi tre progetti per generare energia pulita. Tutti si orientano ai rigidi Verified Carbon Standards:

  1. Il primo progetto si trova in India, dove vengono supportati i finanziamenti di 718 impianti eolici. Queste turbine eoliche approvvigionano 837 580 persone con corrente verde.
  2. Il secondo progetto è invece in Brasile, dove supportiamo i finanziamenti di 10 turbine di gas per recuperare il metano prodotto dai rifiuti delle discariche e generare quindi corrente verde destinata a 28 341 abitanti.
  3. Il terzo progetto si trova a Sumatra, la principale isola indonesiana. Il progetto interessa la centrale idroelettrica da 82 MW con una produzione di 300 000 mWh all’anno. Ogni anno vengono approvvigionate con corrente verde ben 531 118 persone.

Poste da:

Jasmine Zurbuchen

Teamleader Digital Marketing