Brexit

Brexit

Il 31 gennaio 2020, il Regno Unito si è ritirato dall'Unione europea e ha lasciato definitivamente l'Unione europea il 1° gennaio 2021. Da quella data, le formalità doganali sono obbligatorie per gli scambi di beni e servizi.

Che cosa è importante?

Quattro aspetti:

  1. Conoscete i codici HS dei vostri prodotti?
  2. Siete pronti a creare fatture di esportazione per ogni fornitura?
  3. Fornite tutti i dati per le vostre spedizioni all’estero?
  4. Effettuate spedizioni inferiori a 135GBP? In caso affermativo, siete registrati nel RU?

Prima del invio dei vostri pacchi, siete pregati di aggiungere i vostri dati. Il formulario compilato è da inviare al indirizzo seguente [email protected]:

Sospensione dei servizi dal Regno Unito all'Europa e alla Repubblica d'Irlanda

Il servizio dal Regno Unito all'Europa e alla Repubblica d'Irlanda è in pausa a causa degli adeguamenti di Brexit. Le importazioni nel Regno Unito riprenderanno. Tutti i dettagli devono essere conformi a Brexit. Le formalità doganali per il commercio di beni e servizi sono obbligatorie. Potrebbero esserci ritardi a causa delle nuove regole di Brexit.

Attualmente non sappiamo per quanto tempo questi servizi non saranno disponibili. Non appena la situazione cambierà, forniremo aggiornamenti regolari.

Domande frequenti (FAQ)

Domande sullo sdoganamento

Filtro
Filtro
  • Brexit sdoganamento
Cancella filtri

In quale lingua deve essere redatta la fattura proforma o la fattura commerciale?

La fattura proforma o commerciale deve essere redatta in inglese.

La fattura deve essere originale?

Sì, se l'origine della vostra merce è preferenziale secondo l'accordo di libero scambio tra la Svizzera e il Regno Unito. Le regole di applicazione sono le stesse dei paesi EUR-MED.

Quante esemplari di fattura sono necessari?

Noi richiediamo 3 esemplari di fattura.

È possibile di inviare le date elettronicamente invece di una fattura?

No, non è possibile. La dogana richiede la fattura in carta. Per poter dichiarare la merce. Non è nemmeno autorizzato per raggioni di archivio e come prove

Avete bisogno di un numero tariffario doganale oppure basterebbe la descrizione precisa della merce?

Il numero tariffario doganale non è obligatorio, ma molto ricomandato per evitare lunghi o ritardi nello sdoganamento. Se il numero tariffario non c'è, è necessario di una descrizione precisa della merce sulla fattura.

Le descrizioni inprecise della merce non sono accettate per l'esportazione e causano ritardi nello sdoganamento. Nella descrizione della merce include il nome del articolo, la quantità per ogni articolo, la composizione, il valore dell'unità e l'utilizzo previsto. L'uso di termini generali come ''esempi'', ''pezzi'' oppure ''pezzi singoli'' non deve essere utilizzato per la classificazione

Quale numero tariffario (codice SH) deve essere indicato sulla fattura (numero svizzero oppure inglese)?

Il numero tariffario svizzero sulla fattura, per noi è sufficente. Se il mittente indica il codice HS del Regno Unito, deve essere indicato chiaramente.

La nostra Ditta invia pacchi a consumatori privati (B2C). Devo indicare il numero EORI del destinatario?

Una persona privata non ottiene un numero EORI. È importante di indicare dettagli di contatto (Nome di contatto, numero cellulare oppure indirizzo Mail).

Come vengono pagate le tasse d'importazione dal importatore/destinatario?

<135 £ invio a persona privata (B2C): L'IVA sarà fatturato al mittente direttamente tramite HMRC.Il mittente deve dichiarare l'importo dell'IVA sulla fattura come imposta di vendita. Sotto questa limite, non si pagono tasse d'importazione.

<135 £ invio a persona privata (B2C): Per spedizioni DAP saranno fatturate le tasse d'importazione e l'IVA direttamente da DPD UK al importatore. In caso di consegna eDAP le tasse d'importazione e l'IVA saranno addebitato dall'unità operativa di invio al mittente.

<135 £ invio Commerciale (B2B): Per l'IVA si usa il ''reverse charge" dal l'acquirente tramite il HMRC. Il mittente deve dichiarare il valore senza l'IVA, ma da notare sulla fattura "reverse charge" e pure il numero IVA del importatore. Sotto questa limite, non si pagono tasse d'importazione.

<135 £ invio Commerciale (B2B): Per spedizioni DAP vengono rimesse le tasse d'importazione e l'IVA da DPD UK al importatore. Come communicato il numero DAN dal'importatore a DPD UK, li saranno fatturate le tasse d'importazione e l'IVA. Se il destinatario sceglie ''Import VAT postponed accounting" , paga l'IVA direttamente tramite il HMRC.

In questo caso, il destinatario deve informare DPD UK prima del primo invio. Quando DPD UK fattura le tasse d'importazione e l'IVA, il destinatario riceverà una notifica di pagamento. Il pagamento deve essere effettuato entro 5 giorni, sennò la spedizione sarà ritornato al mittente.

Cosa è da tenere in mente per lo sdoganamento collettivo verso il Regno Unito?

Per uno sdoganamento collettivo sono i punti seguenti da notare:

  1. Più di 50 pacchi al giorno (volume medio di pacchi al giorno, base FY)
  2. Un importatore registrato con un numero valido EORI & IVA nel UK
  3. Mandato firmato e consegnato al nostro broker doganale nel Regno Unito
  4. Nessun ritorno in UE possibile: L'indirizzo di ritorno deve essere imperativamente in UK e communicato dal mittente.
  5. Tutti gli SHPNOT della stessa spedizione BULK devono avere un numero di riferimento unico per la spedizione. (Per esempio: Numero fattura, numero conto..)
  6. Tutti i dati doganali devono essere consegnati a TDX in un file CSV; il file CSV deve permettere di conoscere esattamente il contenuto di ogni pacco
  7. Tutti i documenti devono essere messi a disposizione in un formato PDF.
  8. Le modalità di liquidazione sono EDAP (se l'importatore ci fornisce il suo numero DAN, l'IVA e le tasse d'importazione saranno addebitati direttamente a questo numero, altrimenti tutti i costi saranno a carico del mittente).

Per ulteriori informazioni si prega di contattare il vostro rappresentante di vendita della DPD.

Domande generali

Filtro
Filtro
  • Domande generali sulla Brexit
Cancella filtri

Devo presentare una dichiarazione d'esportazione?

La dichiarazione d'esportazione può essere efettuata da DPD oppure dal esportatore Dichiarazione d'esportazione = EAD / MRN / ABD

Qual è l'importo massimo consentito per le spedizioni verso Regno Unito?

L'importo massimo consentito per le spedizioni è di 13.000 GBP (sterline britanniche). Una spedizione corrisponde a una fattura (un pacco o più pacchi per lo stesso destinatario).

I dettagli di contatto del destinatario sono necessari?

Si, indicare una persona di contatto con un numero cellulare oppure un indirizzo Mail sono obligatorie. DPD UK contatta l'importatore per riscuotere l'IVA e le tasse d'importazione.  Se non ci riescono, i pacchi vengono rispediti al mittente

Cosa devo indicare come UCR (Unique Consignment Reference)?

Per esempio un numero unico di fattura, un numero unico della bolla di di consegna, un numero unico d'identificazione della spedizione

Possono inviare i privati pacchi con DPD verso il Regno Unito?

Per il momento pultroppo non è possibile. Solamente Ditte possono inviare spedizioni perso il Regno Unito. Noi non offriamo spedizioni C2C.

È possibile di organizzare ritiro dal Regno Unito?

Ritiri dal Regno Unito non saranno effettuati nella prima phase.

Se la spedizione non puo essere consegnata, sarà ritornata al mittente?

Si, se la spedizione non ha potuto essere consegnato al destinatario, il pacco sarà ritornato al mittente con lo stesso numero di spedizione. Invece pacchi singoli da un invio di massa (sdoganamento collettivo), saranno inviati al indirizzo del magazzino Stock. L'indirizzo è da specificare prima del invio di massa.

Come vengono fornite le Isole del Canale di Guernsey e Jersey?

Le isole Canale (Jersey & Guernsey) hanno uno stato speciale che li rende come destinazioni che richiedono un trattamento doganale speciale. Le Isole del Canale sono attualmente sospese come destinazione.

Come viene gestita la merce per l'Irlanda del Nord?

A differenza delle altre parti del Regno Unito, allo stato attuale l'Irlanda del Nord rimane all'interno dell'Unione doganale europea. In questo caso non è necessario di fornire die dati sdoganali. Prestare attenzione di non dichiarare spedizione per l'Irlanda del Nord con altre spedizioni per il Regno Unito. Le spedizioni vengono gestite da DPD NL in Eindhoven.

Cosa significa l'abbreviazione DAN?

Il segnificato per DAN: Deferment Account Number = Numero di conto differimento Se l'importatore importa regolarmente merce, può richiedere un numero di conto differimento, ad esempio, per ritardare il pagamento della maggior parte dei tasse doganali.

  • Tasse doganali
  • Accise
  • IVA all'importazione

Con un conto di differimento, è possibile effettuare un pagamento al mese tramite addebito diretto invece di pagare le singole spedizioni.

Chi è HMRC?

Her Majesty's Revenue and Customs è un dipartimento non ministeriale del governo del Regno Unito, responsabile principalmente della riscossione delle imposte e del pagamento di alcune prestazioni statali, nonché dei contributi previdenziali del Regno Unito.